Impianto fotovoltaico

Nel 2020 è stato messo in esercizio un impianto fotovoltaico posato sui tetti degli stabili, costituito da 422 moduli, per una potenza di picco di 135 kW e una produzione media annua di 140 MWh. Nel 2024 è entrato in esercizio un secondo impianto fotovoltaico posato su un’apposita struttura in carpenteria metallica al di sopra delle vasche di chiarificazione finale. Questo impianto consta di 454 pannelli, per una potenza di picco di 202 kW e una produzione media annua di 205 MWh.

La produzione complessiva copre il 25% del fabbisogno dell’IDA.

Il biogas prodotto dalla gestione dei fanghi è valorizzato in loco dal cogeneratore, che produce corrente e il calore necessario ai processi e agli stabili dell’IDA.